Chianti Montalbano 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2006


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: PIERAZZUOLI – Tenute Cantagallo, Le Farnete, Matroneo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Ecco uno di quei Chianti che farebbe proprio piacere poter avere sempre in casa, da proporre agli amici, certi di incontrare il loro compiacimento. Enrico Pierazzuoli ce lo propone ottenuto da sangiovese in purezza e vinificato in acciaio. Il risultato è un vino sprizzante profumi varietali e grande energia, aperto e comunicativo già alla vista. Presenta un bel colore rubino con riflessi amarena, luminoso e di media concentrazione. Il bouquet lascia subito intuire la provenienza e la disponibilità alla piacevolezza, con un impatto giocato sulla mescolanza di frutto e spezie, frutto dolce e vivido, non marmellatoso, che richiama l’amarena e il lampone, accompagnato da note pepate spiccate e sentori floreali di viola mammola. Al gusto evidenzia la sua verve, una bella freschezza avvolge il palato, mentre il tannino si affaccia fine e nitido; il frutto ritorna croccante e si protrae a lungo nel finale, arricchito da una leggera sapidità. Un Chianti che spinge al riassaggio e lascia intuire l’ottima disponibilità ad accompagnare piatti saporiti come tagliatelle al ragù d’agnello, rigatoni ai quattro formaggi, scaloppine al vino rosso e non sfigura davanti a una bella fiorentina (approfittatene, visto che si può di nuovo apprezzare nei ristoranti).

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani