Chianti Le Rancole 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2011


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese 80%, canaiolo 20%
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: POGGIOTONDO – di Lorenzo Massart
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Eccoci alla seconda prova del Chianti Le Rancole, questa volta tocca al millesimo 2006, che presenta un bel colore rubino vivace di buona profondità. Accostato al naso non fatica a raccontare di amarena e lampone maturi, di ricordi di viola e ciclamino, per poi allargarsi ad interessanti espressioni di liquirizia, mirto, venature mentolate e balsamiche, cenni speziati che ricordano la cannella e il ginepro, con un finale delicatamente minerale. Al palato si offre molto fresco, con dei tratti ancora giovanissimi nonostante i quasi cinque anni dalla vendemmia, tannino pimpante e non del tutto domato ma di grana fine. Ha una buona persistenza, giocata molto sul frutto carnoso con un finale appena ammandorlato. Promette ancora un’interessante progressione per i prossimi 3-5 anni. Sempre a ridosso della quarta chiocciola.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani