Carmignano Villa di Capezzana 1997

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2003


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese, cabernet franc, cabernet sauvignon, canaiolo nero
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CAPEZZANA – Tenuta di Capezzana
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Rosso rubino vivace e concentrato, impenetrabile. Esame olfattivo: Lieve, ma lieve sentore erbaceo di fondo dal quale spiccano frutti di bosco viola/neri tipo cassis e more, qualche sentore di buon cacao in polvere tostato ed un pizzico di vaniglia. Con il passare del tempo il vino si apre ed il cacao in polvere diventa cioccolato. Esame gustativo: Intenso, persistente forte ma anche gentile, al primo impatto gustativo prevalgono i frutti di bosco ed il cacao; poi il vino si apre ed i frutti diventano confettura ed il cacao cioccolato. Persistente il finale. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Quasi grande. Completamente grande lo sta per diventare e lo si vede e lo si sente nel progredire della degustazione. Prevediamo un ottimo futuro per questo vino che consigliamo di bere intorno al 2003-2005, se ben conservato.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani