Carianum 2006

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2008


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: garganega
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: BRUNELLI – Azienda Agricola Brunelli Luigi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Il caldo impazza mentre appaiono sempre più frequenti fenomeni da clima tropicale, come trombe d’aria e piogge violente. Chi ama il vino difficilmente ci rinuncia, anche con 35 gradi che sembra 40 per l’umidità. Però ci si può orientare su vini dal temperamento meno estremo, profumati, con un’alcolicità contenuta e una bella vena acida, ma ricchi di sapore. Un esempio di questa tipologia ce lo offre il Carianum di Luigi Brunelli, un garganega in purezza lasciato appassire leggermente in pianta e fermentato in legno, dal colore dorato intenso e luminoso. Il bouquet è quasi privo delle sensazioni dolci del legno, a tutto vantaggio di profumi di gelsomino, ginestra, pesca gialla matura, salvia, ananas, cedro, lime, mandorla dolce e miele di acacia. Al palato ha un attacco preciso, senza svasature, intenso e pieno, con una bella vena sapida che si mescola all’ancora evidente acidità, mentre il frutto torna generoso e ben fuso fra le note agrumate e quelle più mature. Il finale è da vino bianco di rango, lungo e complesso.

RECENTI

  • Syrah Morrone 2012

    Syrah Morrone 2012

  • Colli della Sabina Rosso Domina Sabinae 2016

    Colli della Sabina Rosso Domina Sabinae 2016

  • Pecorino 2018

    Pecorino 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani