Cannonau di Sardegna Icorè 2018

Cannonau di Sardegna Icorè 2018 DorgaliDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2021


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: cannonau
Titolo alcolometrico: 14,5%
Produttore: DORGALI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,5 a 10 euro


Fa parte della linea “Gioielli Dorgalesi”, il vigneto si trova nella Valle di Isalle, una delle zone più vocate di tutta la Sardegna. Scordatevi l’immagine falsata della cantina sociale che fa solo volumi, a Dorgali regna un’altra filosofia, le rese qui non superano i 50 quintali per ettaro, con una densità di 4500 piante allevate a cordone speronato.
La fermentazione si svolge parte in tini troncoconici e parte in acciaio per 15-20 giorni secondo l’annata, dopodiché il vino trascorre 3 mesi in barriques di secondo passaggio e altri 3 in vasche di cemento, poi 90 giorni in bottiglia.
Quando si parla di Sardegna, inutile nasconderselo, il primo vino che viene in mente anche ai meno esperti è il Cannonau, la ragione non è solo nella sua capillare diffusione, ma anche in un’impronta decisa e caratteristica che lo distingue da tutti gli altri vini della penisola italica.
Da oltre vent’anni sempre più vini di questa tipologia hanno superato certe rusticità e oggi si presentano molto più equilibrati e piacevoli, l’Icorè ne è un chiaro esempio, con i suoi profumi di macchia mediterranea e minerali, un’alcolicità che al naso è perfettamente celata, non c’è alcuna pungenza, è corredato anche da piacevoli note di prugna e gelso nero.
Al palato è fresco, vinoso, con un frutto generoso e un corredo speziato interessante, dove affiorano anche note di pepe rosa; tannino contenuto e di buona finezza, finale ampio e piacevole che stimola a berne ancora.
Sfiora la quarta chiocciola.

RECENTI

  • Alta Langa Extra Brut M+M 18 Perpetuelle Sbagliato 2018

    Alta Langa Extra Brut M+M 18 Perpetuelle Sbagliato 2018

  • Rosso Agar 2018

    Rosso Agar 2018

  • CONTE VISTARINO

    CONTE VISTARINO

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2024 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani

mdstudiowebagency - Realizzazione, Restyling, e manutenzioni siti Web
Contatti Tel. 3921585226 - E-mail: mdstudioagency@gmail.com