Brunello di Montalcino Bramante 2005

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2012


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: PODERE SANLORENZO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Con l’annata 2005 sono state prodotte 5.770 bottiglie. L’esigua produzione lascia già intuire le caratteristiche dell’annata 2005, che in un clima in generale buono ha subito alcuni fenomeni particolarmente traumatici: una forte grandinata a inizio maggio e delle piogge intense a settembre, che hanno fatto temere per il raccolto. L’estate è stata comunque abbastanza calda e soleggiata e il settembre, dopo i primi 15 giorni piovosi, si è rimesso e ha consentito alle uve di asciugare e arrivare a maturazione e raggiungere una buona qualità. Nel calice siamo sempre sul granato con ricordi rubini e una maggiore trasparenza, testimone evidente di un’annata meno strutturata; qui i toni sono comunque freschi ma meno ampi e complessi, piccoli frutti e leggera venatura floreale dànno spazio ad una moderata speziatura, affiora il ginepro e una punta di mirto, finale delicato di liquirizia e rabarbaro. Al palato conferma una trama con meno volume ma regala una freschezza e una vivacità che accompagnano un tannino comunque equilibrato e non aggressivo. E’ un vino più diretto, schietto, la sua caratteristica è di una bevibilità senza fatica, grazie ad una vena che gioca comunque sull’eleganza e la piacevolezza, una tipologia di vino che è particolarmente nelle mie corde.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani