Bardolino Chiaretto Classico 2001

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 06/2002


Tipologia: DOC rosato
Vitigni: corvina, rondinella, molinara, piccole percentuali di corvinone sangiovese
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: CA’ DELL’ORA – Azienda Agricola Vitivinicola Cà Dell’Ora
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


Esame visivo: Cristallino, rosa cerasuolo di ciliegia ravenna, ben trasparente, vivace e di media consistenza, con lacrime abbastanza larghe che si formano al roteare del bicchiere. Esame olfattivo: Di impatto fresco e dolce, con un base vegetale dalla quale emergono fiori di ciliegio e ciliegia rossa, melagrana con la sua pellicina e piacevoli sentori agrumati di pompelmo rosso a condire il tutto. Grandi finezza e pulizia olfattiva. Esame gustativo: Secco, di sorprendente morbidezza ottimamente bilanciata da nerbo acido in quantità, sapidità ed un quid di tannino che gradevolmente stimola le nostre papille. Fini le sensazioni finali che rinnovano i sentori dell’olfattiva e regalano salivazione per via dell’acidità. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Ricorda per certi versi alcuni buoni Bandol d’oltralpe, fresco e tondo al tempo stesso, di grande equilibrio. Un altro buon rosato che ci giunge dal Garda e ci accompagna allegramente nelle serate estive, bevuto nell’annata con… Abbinamenti: antipasti all’italiana, primi piatti o anche a tutto pasto, si può azzardare l’acccostamente al pesce di lago cucinato alla griglia.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani