Barbera d’Alba Superiore Centobricchi 2011

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: MAURO SEBASTE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Rubino intenso con riflessi violacei, profuma di ciliegie e visciole in confettura, inizialmente ho percepito una leggera nota vanigliata, che poi è andata velocemente sparendo a vantaggio di un frutto pieno e dominante, a cui si aggiungono riflessi di spezie dolci e leggera liquirizia, non mancano piacevoli sbuffi floreali di viole. Al gusto è perfettamente in sintonia con il disegno olfattivo, sorretto da quell’acidità che ha reso proverbiale la barbera, qui parzialmente mascherata anche dal passaggio in legno, ottima profondità e persistenza, l’alcol è ben integrato e non disturba nonostante si attesti attorno ai 14,5 gradi.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani