Asolo Prosecco Superiore Millesimato Luca Ferraro 2009

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2010


Tipologia: DOCG bianco spumante
Vitigni: prosecco
Titolo alcolometrico: 11 %
Produttore: BELE CASEL
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Elegante. Semplicemente. E’ l’elemento distintivo di questo notevole millesimato. A volte, in parte giustamente, vuoi perché nell’ambiente del Prosecco c’è anche un forte fenomeno industriale, si tende a posizionare questa tipologia fra i vini da aperitivo, considerandoli di modesta caratura, facili da bere, senza pretese, un po’ dozzinali. Bene, questo è un perfetto esempio che con il glera si può fare ben altro. La gamma espressiva dei profumi ci dona anche belle sfumature floreali, note di susina, nespola, ananas, lime, confetto, le classiche note di lievito sono misurate, lasciando spazio ad una finezza maggiore. Al palato riconosci subito la qualità dei sapori, c’è precisione esecutiva, nessuna sbavatura gustativa, il vino fluisce dando piacere, sapido, pieno, fruttatissimo, con una dolcezza molto contenuta grazie alla doppia forza dell’acidità e della carbonica (qui, al contrario del Colfòndo, è fondamentale non salire di temperatura, pena l’aumento di percezione dolce e la diminuzione della sensazione di fresca pungenza), finale lungo e saporito. Non avrebbe problemi a confrontarsi con svariati MC trentini o franciacortini.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani