Aglianico del Vulture 2011

ofaagl11Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2015


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: TENUTA I GELSI – Azienda agricola Ofanto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Questo Aglianico del Vulture è un ottimo esempio delle qualità espressive di questo territorio, in grado di esaltare gli aspetti migliori di questo nobile e difficile vitigno. Apprezzo molto anche l’uso estremamente calibrato del legno, che non è mai invasivo ma offre il giusto supporto affinché l’aglianico trovi equilibrio espressivo e personalità. La versione 2011 ha un colore rubino con riflessi granati, il profumo è intenso e si percepisce anche a calice lontano: all’iniziale dono floreale di rosa rossa, viola e iris, si spalanca il frutto, travolge con i suoi profumi inebrianti di ciliegia, prugna, mirtillo e ribes nigrum, maturi ma non in confettura; seguono note di liquirizia, tabacco scuro, pepe rosa, una punta di cacao, venature balsamiche. Al palato è ancora giovane ed esuberante, con un tannino deciso ma di grana fine che morde per pochi secondi per poi sciogliersi nel frutto copioso e nella speziatura fine. E’ un vino che crescerà a lungo, non ha timore di una lunga evoluzione, beato chi saprà aspettare… Ad un pelo dalla quinta chiocciola.

RECENTI

  • Cesanese del Piglio Collefurno 2014

    Cesanese del Piglio Collefurno 2014

  • MASSERIA SURANI

    MASSERIA SURANI

  • Coste della Sesia Rosso Djarmai 2015

    Coste della Sesia Rosso Djarmai 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani