VIGNE GUADAGNO

Indirizzo: Via Tagliamento, 237 – 83100, Avellino(AV)
Tel.: +39 0825 1686379
Fax: +39 0825 1681215
Sito: www.vigneguadagno.it
Email: info@vigneguadagno.it


laVINIum – 01/2014
E’ nata una stella? Forse sì. Siamo a Montefredane, territorio eletto per grandi vini bianchi, fiano sopra a tutti, qui dimorano alcune delle migliori aziende di tutto il comparto vitivinicolo campano, come Traerte (ex Vadiaperti), Pietracupa e Villa Diamante. Ora c’è anche Vigne Guadagno, di Pasquale e Giuseppe, che casualmente nel 2010 sono venuti in possesso di un vigneto di due ettari impiantato a uve fiano, in pieno territorio DOCG.
Sarà stata incoscienza, sarà stata la consapevolezza di avere di fronte un’opportunità d’oro, i due fratelli hanno deciso di intraprendere l’avventura di produrre vino. Sin dall’inizio hanno fatto una scelta precisa: fare vino di qualità, di territorio, attraverso una viticoltura il più possibile naturale, rispettosa dell’ambiente, supportati da un’enologia intelligente e moderna, ma mai invasiva. Oggi dispongono di 3 ettari di fiano coltivati a Guyot nel comune di Montefredane, 3 ettari di greco coltivati a Guyot nel comune di Santa Paolina, due ettari in conduzione di falanghina nel comune di Bonito e 2 vigneti di aglianico, sempre in conduzione, nel comune di Montemarano.
Da questi vigneti nascono 3 vini bianchi e due rossi: Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Irpinia Falanghina, Irpinia Aglianico, Taurasi.
Noi abbiamo concentrato l’attenzione sui bianchi, ma non mancheremo di raccontarvi anche dei due rossi. Le impressioni sono state davvero ottime, si tratta di vini che hanno un profilo già ben definito, tecnicamente ineccepibili, tutti maturati solo in acciaio a contatto con le fecce fini per 7 mesi. Non mancano di personalità, in particolare la Falanghina, che sulla carta appare spesso come vino minore rispetto a Fiano e Greco, soprattutto nella versione 2011 è risultata una delle migliori assaggiate di questo millesimo.
Insomma, sarà forse presto per dirlo, ma a noi sembra proprio che la stella sia nata.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Fiano di Avellino2011da 10 a 15 euro@@@@
Fiano di Avellino2012da 10 a 15 euro@@@@
Greco di Tufo2011da 10 a 15 euro@@@@
Greco di Tufo2012da 10 a 15 euro@@@@
Irpinia Falanghina2011da 10 a 15 euro@@@@
Irpinia Falanghina2012da 10 a 15 euro@@@@

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani