VERDI – Bruno Verdi

Indirizzo: Via Vergomberra, 5 – 27044, Canneto Pavese(PV)
Telefono: +39 0385 88023


Fax: +39 0385 241623
WWW: www.brunoverdi.it
Email: info@brunoverdi.it


laVINIum -05/2015
Non deve essere stato facile per Paolo Verdi trovarsi a vent’anni a dover sostituire papà Bruno, prematuramente scomparso, e portare avanti l’attività aziendale. Probabilmente era un ruolo che aveva nel sangue, forte delle numerose generazioni che si sono succedute a Vergomberra, dai tempi di Antonio nel lontano ‘700. Certo allora la vite era solo una parte del lavoro, si coltivavano il grano e altri cereali, i gelsi con le loro foglie servivano per l’allevamento dei bachi da seta.
Il primo passaggio evolutivo avviene con Luigi, terza generazione, che fa costruire la prima cantina di vinificazione. Da allora la vitivinicoltura è divenuta l’attività principale dell’azienda. Con l’ingresso di Paolo, anno dopo anno, l’attività è cresciuta sensibilmente, soprattutto da un punto di vista qualitativo.
Paolo, pur non avendo alcuna certificazione, lavora la vigna cercando di ridurre al massimo gli interventi, utilizzando quasi esclusivamente rame e zolfo, i terreni vengono nutriti con concimi organici, letame naturale e sovescio.
Circa 10 ettari vitati per una produzione che si aggira sulle centomila bottiglie annue. Oggi la Bruno Verdi si può considerare senza alcun dubbio una delle migliori aziende vitivinicole di tutto l’Oltrepò.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Oltrepò Pavese Metodo Classico Extra Brut Vergomberra Riserva2010da 15 a 25 euro@@@@
Oltrepò Pavese Rosso Cavariola Riserva2011da 25 a 50 euro@@@@@

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani