Valtellina Superiore Sassella Grisone 2013

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 03/2017


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: ALFIO MOZZI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Alfio Mozzi mi ha raccontato, durante un mio recente viaggio in Valtellina, della sua precedente attività di fabbro, durata quasi dodici anni, che gli è tornata sicuramente utile quando nel 1998 ha scelto di diventare viticoltore, forte dell’esperienza acquisita sin da ragazzo tra le vigne di famiglia. Il passo verso la nascita dell’azienda a suo nome è frutto di un’esigenza, non solo lavorativa, ma legata soprattutto alla passione che da sempre ha avuto per la vigna e per il vino. La sua anima è sempre stata lì, fra i filari di nebbiolo, su quei terreni scoscesi e terrazzati. Certo, ha dovuto lavorare parecchio per arrivare a produrre uve di qualità elevata, innanzitutto riuscendo faticosamente ad acquisire i tanti piccoli appezzamenti confinanti con le vigne di proprietà, per poter avere una dimensione sufficiente a produrre i suoi vini. Uno di questi è il Grisone 2013, un Valtellina Superiore Sassella dal colore granato trasparente con ricordi rubini, dai profumi elegantissimi di viole, rose e lamponi, ciliegie ed erbe di montagna, ginepro, pietra polverizzata, radice di liquirizia. Al palato è piacevolissimo, con un tannino di grana fine e quasi setoso, ha la freschezza e la sapidità che ci vogliono per dare al sorso raffinatezza, il frutto è semplicemente splendido, croccante, con un rimando al retrolfatto di caramella al lampone, ha l’eleganza di un Pinot nero. Un’eccellente testimonianza di quello che sono in grado di proporre i vignaioli valtellinesi dell’ultimo decennio, come Alfio ci sono Siro Buzzetti (Terrazzi Alti), Giuseppe Guglielmo (Boffalora), gli ormai arcinoti Pierpaolo Di Franco e Davide Fasolini (Dirupi), per citare i primi che mi vengono in mente.

RECENTI

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani