Taurasi Opera Mia 2008

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 03/2014


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: TENUTA CAVALIER PEPE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Eccoci all’annata successiva di questo Taurasi, di cui ho ampiamento descritto le note tecniche per la versione 2007. Diciamo subito che qui la sensazione è di un millesimo decisamente interessante, dal colore rubino cupo e impenetrabile con cenni granati ai bordi. Lo stile è più o meno lo stesso del precedente ma qui il legno sembra avere un impatto più misurato e già in buona fusione sia all’olfatto che al gusto: dominano le note di bacche, carrube, prugna in confettura, ma anche mora e amarena, poi arrivano sfumature di humus, china e liquirizia, in finale richiama il profumo intenso dei fichi rossi dell’Etna, asciugati dal caldo, che fuoriesce appena vengono aperti. L’assaggio rivela ancora una volta struttura importante, tannino vigoroso che trova contraltare nel morbido apporto fruttato, il calore dato dall’alcol aggiunge morbidezza, il finale è decisamente lungo, caldo, appagante. Quattro chiocciole alte.

RECENTI

  • Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

    Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

  • Atina Cabernet Realmagona 2013

    Atina Cabernet Realmagona 2013

  • Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

    Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani