Rosso di Montalcino 2015

Rosso di Montalcino 2015 PietrosoDegustatoreRoberto Giuliani    Valutazione@@@@@
Data degustazione: 05/2017


TipologiaDOC Rosso
Vitignisangiovese
Titolo alcolometrico: 14,5%
Produttore: PIETROSO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


È davvero un’ombra del Brunello? Molte volte mi è capitato di scambiare riflessioni con colleghi sul Rosso di Montalcino, la mia impressione è che nel territorio ilcinese non tutte le aziende ragionano nello stesso modo, anzi… Così dichiarare che il Rosso ha una propria personalità e ragion d’essere, oppure che è il fratello minore del Brunello, lascia il tempo che trova, poiché fra i numerosi esemplari disponibili possiamo trovare ambedue le concezioni, e non è facile stabilire quale sia la più diffusa.
La versione di Gianni Pignattai a mio avviso appartiene alla prima categoria, è un vino di carattere, dal bel manto rubino-granato non concentrato e un bouquet intenso e profondo, di viola, ciliegia e lampone maturi, fragola al cioccolato, liquirizia, terroso se non pietroso, una punta di cardamomo ed effluvi di sottobosco.
Bocca generosa, intensa, con un’alcolicità ben controllata e una freschezza che controlla bene la maturità del frutto, finale lungo e saporitissimo, sapido.
Cinque chiocciole meritate.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani