Ribolla Gialla 2004

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 08/2005


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: ribolla gialla
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: ATTEMS – Conti Attems
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Questo vino, nato dalla collaborazione fra i Conti Attems e i Marchesi de’ Frescobaldi, ha una tradizione ben radicata nella cultura della Venezia Giulia. Come il Tocai friulano, si può dire con sicurezza che la Ribolla gialla si è diffusa in questa regione sin dal lontano XII secolo. A buon diritto si è guadagnata un solido spazio fra i vini Doc e Igt del Friuli, la ritroviamo infatti nelle pregiate doc Collio e Colli Orientali del Friuli e nelle Igt “Delle Venezie” e “Venezia Giulia”, a cui appartiene Questa interessante Ribolla Gialla 2004. Il colore è giallo paglierino chiaro, con leggere nuances verdoline (ricorda un poco la tinta del fieno). Al naso esprime una delicata nota di frutta citrina, arricchita da fragranze di mela gialla e cotogna, fiori di acacia. All’assaggio ha buona vena acida, giusta struttura e caratteristiche di tipicità ben definite, confortate da un bel ritorno agrumato arricchito da soffusa sapidità nel più che corretto finale. Servietelo attorno ai 10° C con paté di verdure, crema di ceci, calamaretti al vapore all’olio, carpaccio di pesce spada, spaghetti all’ortolana, linguine al sugo bianco di sogliola, risotto ai fiori di zucca, tortino di patate, bianchetti bolliti all’olio e pepe, rombo in crosta, lavarello al burro, formaggi freschi.

RECENTI

  • Kraema 2015

    Kraema 2015

  • Greco di Tufo Serum 2016

    Greco di Tufo Serum 2016

  • Alto Adige Pinot Nero 2014

    Alto Adige Pinot Nero 2014

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani