Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Primamadre 2008

quemoc08Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2014


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: montepulciano
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: LA QUERCIA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ci aveva già ampiamente convinto nella versione 2004 e lo ritroviamo sfavillante con la 2008: il colore è rubino classico, senza eccessi di concentrazione, il bouquet appare ben definito e di ottima pulizia espressiva, si divide fra note fruttate e speziatura fine di ginepro, cardamomo e leggera cannella; è la confettura di ciliegia a dare piacevolezza alle sensazioni olfattive, compaiono sfumature di alloro e sottobosco, chiusura di liquirizia e rabarbaro. Al palato mostra una trama importante ma perfettamente stemperata dalla viva freschezza e balsamicità, il tannino ha trama fine e solida, grande piacevolezza nel sorso, suggestivo e profondo, lungo, un bell’esempio di Montepulciano strutturato e al tempo stesso scorrevole, godibile. Quattro chiocciole alte.

RECENTI

  • Collio Friulano 2018

    Collio Friulano 2018

  • Ghemme dei Mazzoni 2000

    Ghemme dei Mazzoni 2000

  • Terre Lontane Rosato 2018

    Terre Lontane Rosato 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani