Montefalco Rosso 2016

Montefalco Rosso 2016 Arnaldo CapraiDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2019


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese 70%, sagrantino 15%, merlot 15%
Titolo alcolometrico: 14%
Produttore: ARNALDO CAPRAI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Il Montefalco Rosso rappresenta per molte aziende umbre il vino di pronta beva, dove il sagrantino svolge un ruolo secondario rispetto al sangiovese ed eventuali vitigni internazionali. Quello di Marco Caprai, che si mantiene su una fascia di prezzo medio-bassa (in enoteca si può trovare tra i 10 e i 12 euro, sul web anche a meno), sembra voler offrire un carattere più spiccato, pur mantenendo una notevole bevibilità. Avendo sostato per un anno in barrique, è evidente che la materia prima non può essere proprio “leggera”, l’uva una certa concentrazione deve averla, altrimenti il vino sarebbe sovrastato dal legno.
E infatti basta accostarlo al naso per rendersi conto che i profumi sono in equilibrio, c’è una buona intensità di frutto e note di cannella e spezie dolci, ma anche una certa profondità che rimanda al sottobosco, alla menta e al tabacco.
Al palato restituisce molto bene la componente fruttata, accompagnata da rintocchi pepati e di liquirizia, il tannino è davvero ben dosato e il finale ha una buona lunghezza, affatto stancante.

RECENTI

  • Bastian Rosso 2018

    Bastian Rosso 2018

  • Carmignano Riserva Le Farnete 2008

    Carmignano Riserva Le Farnete 2008

  • Aglianico del Vulture Superiore Calaturi 2014

    Aglianico del Vulture Superiore Calaturi 2014

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani