Lugana Vigneto Massoni 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2001


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: trebbiano di Lugana
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: SANTA CRISTINA – Azienda Agricola Santa Cristina
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Cristallino, giallo paglierino con evidenti riflessi verdolini; la presenza di archetti piuttosto ampi e la buona lentezza con cui le lacrime scendono nel bicchiere mettono in evidenza una buona presenza di alcoli e glicerine: tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: L’mpatto, tendente all’intenso, è ancora a predominanza vegetale-erbacea, con note di erba tagliata, mela verde e pera. La qualità è fine. Esame gustativo: Secco, caldo nella sensazione pseudocalorica, ma decisamente fresco, con una media sapidità e buon corpo. In bocca si presenta intenso e avvolgente, la persistenza è più che buona, ritornano soprattutto gli aromi fruttati, più morbidi, quasi in macedonia. Il vino presenta già un buon equilibrio d’insieme e si beve con piacere. La qualità è pienamente confermata. Stato evolutivo: Giovane/pronto. Giudizio finale: Si conferma un prodotto di qualità costante, molto gradevole e tutt’altro che banale. Il Trebbiano di Lugana, una delle tante varietà della famiglia dei trebbiani, presenta caratteristiche mediamente più interessanti ed eleganti di quello toscano o umbro (procanico) ed è molto più vicino al Garganega nella tipologia dei profumi.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani