Langhe Nebbiolo VR 2014

Langhe Nebbiolo VR 2014 Ettore GermanoDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 12/2019


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14%
Produttore: GERMANO ETTORE – Azienda Agricola di Germano Sergio
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre 50 euro


Uno degli ultimi acquisti di Sergio Germano, “orso” di Langa con la testa sulle spalle e un’idea ben precisa della qualità che deve avere la sua azienda, è un pezzetto di vigna, la più pregiata, 0,42 ettari della mitica Rionda, impiantata nel 2012, che meritava di finire in bottiglia e prendere un nome proprio. Così è nato il Langhe Nebbiolo VR 2014, prima annata da vigne di soli 3 anni, che non poteva certo divenire Barolo, pur avendone tutte le potenzialità. Come potete immaginare si tratta di poche bottiglie, solo 2050, che però si trovano ancora almeno online, sarebbe il caso che ci pensaste con l’avvicinarsi del Natale, anche perché con tutta probabilità non verrà più prodotto con questa etichetta.
L’uva è stata pigiata ma non diraspata, in serbatoi d’acciaio verticali, dove ha svolto la fermentazione alcolica con macerazione sulle bucce per circa 30 giorni, durante i quali sono stati effettuati diversi rimontaggi giornalieri. Dopo la svinatura e la fermentazione malolattica, il vino è passato in botte da circa 2000 litri dove è rimasto per circa 2 anni.
Un anno di affinamento in bottiglia ed eccolo qui con un colore granato profondo e caldo, con cenni rubini nel cuore, un bouquet semplicemente straordinario se pensiamo che proviene da una vigna di 3 anni e frutto di un’annata non certo memorabile! Note di viola e rosa, ciliegia e prugna, liquirizia, cenni alla china e al rabarbaro, una nota terrosa e speziata che caratterizza solo i grandi cru.
Al palato sfiderei chiunque a percepire i limiti della 2014, ha un’acidità perfetta e i raspi hanno contribuito a dargli vigore, energia, il tannino è già quello sontuoso che ci aspetta dalla vigna Rionda, la persistenza è lunga e complessa. Un inizio folgorante che sembra avvertire i vicini di casa, è entrato a testa bassa un nuovo vino che farà parlare di sé. Non so quanti possano vantare gli stessi risultati da una vigna così giovane…

RECENTI

  • Rosato Vivaja 2019

    Rosato Vivaja 2019

  • Colli Berici Oratorio di San Lorenzo Carmenere Riserva 2015

    Colli Berici Oratorio di San Lorenzo Carmenere Riserva 2015

  • Sforzato di Valtellina Infinito 2017

    Sforzato di Valtellina Infinito 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2020 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani