Langhe Freisa 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2005


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: freisa
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: RINALDI – Giuseppe Rinaldi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Chi è ancora convinto che la Freisa sia un vinello leggero, di pronta beva, da consumarsi nel giro di un anno al massimo, provi a degustare il Langhe Freisa 2003 di Beppe “Citrico” Rinaldi, uno dei massimi rappresentanti dell’affascinante tradizione barolista. Giuseppe sa come rendere una Freisa importante, per nulla scontata, gaudente eppur severa, generosa ma volitiva, emozionante ma lucida nella sua precisione esecutiva. L’etichetta tradisce le antiche origini, sobria e in qualche modo regale. Il colore di questa Freisa è un piacere per la vista, rubino intenso con ancora venature purpuree; i profumi sono quasi impetuosi, di frutta rossa dolce e matura, c’è il lampone, la rosa, la ciliegia, la fragolina di bosco, l’amarena, leggere note pepate, che si amalgamano e donano all’olfatto sensazioni di inusitato piacere. Grande forza espressiva che si ritrova perfettamente al palato, dove una leggera tannicità e una freschezza ancora vivacissima confermano le ottime capacità evolutive di questo piccolo gioiello, perfetto e giovane, langarolo fino alla radice. Servitela in buona compagnia, attorno ai 16° C in calici a tulipano di buona ampiezza con agnolotti al brasato alla piemontese, lasagne al forno, tagliatelle al ragù bolognese, arrosto di maiale, anatra in crosta, piccione al forno.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani