Incrocio Manzoni 2011

Degustatore: Andrea Fasolo Valutazione: @@@@
Data degustazione: 03/2014


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: incrocio manzoni
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CIROTTO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Colore ancora luminoso, appena velato. Esibisce subito un po’ dell’eredità della “madre”, con note speziate e idrocarburiche, ma che lasciano maggiore spazio alla frutta matura e al miele, rivelando una grande profondità. Al gusto morbido e pieno, grande ricchezza, equilibrato da una buona acidità che si fa notare. I profumi evolvono verso tonalità floreali e fruttate intense. I terreni del “Montello e Colli asolani” sono molto diversi rispetto fra loro: ai piedi di Montebelluna e del Montello, gli antichi depositi del Piave chiamati ferretti. I colli asolani, invece, sono di natura più marnosa, alternati a conglomerati e calcari. Nello specifico dei Cirotto, i vigneti sono a 300 m, ricchi di ghiaia e arenaria. La lieve velatura è legata alla scelta di non chiarificare, per evitare impoverimenti del vino.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani