Grillo 2016

Sud 2015 Tenuta BastonacaDegustatoreRoberto Giuliani    Valutazione@@@@
Data degustazione: 05/2017


Tipologia: IGT Bianco
Vitignigrillo
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: TENUTA BASTONACA
Bottiglia: 750 ml
Vino Bio:
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Per quanto si vada avanti con la tecnologia, fino a poter esaminare il DNA di una pianta, è sempre improbo riuscire in modo inequivocabile a trovare la sua origine. Ancora oggi non si ha certezza assoluta su come il grillo sia arrivato in Sicilia; il fatto che si sia sviluppato principalmente nell’areale del trapanese lascia supporre che ci sia stato portato, via mare, chi dice dalla Puglia, dopo l’arrivo della fillossera, chi ritiene che, invece, lo abbiano portato i Fenici.
In ogni caso meno male che c’è, perché oltre ad aver contribuito alla produzione del Marsala, oggi lo si può apprezzare in versione non ossidativa e scoprirne le apprezzabili caratteristiche aromatiche.
Quello di Tenuta Bastonaca, vinificato e maturato in acciaio, regala note di biancospino, ginestra, cedro, leggera banana, fieno e toni salmastri. Al palato rivela una eccellente freschezza e una vena sapida intensa che avvolge il frutto succoso, ottima progressione con finale appena ammandorlato.
Migliore della versione 2015, a testimonianza di un lavoro aziendale accurato che sa ben interpretare l’annata e le caratteristiche del vitigno.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani