Friuli Isonzo Sauvignon L’Umberto 2018

Friuli Isonzo Sauvignon L'Umberto 2018Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2019


Tipologia: Doc Bianco
Vitigni: sauvignon
Titolo alcolometrico: 12,5%
Produttore: LA BELLANOTTE – Azienda Agricola di Benassi Paolo 
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il sauvignon viene definito vitigno semiaromatico, in realtà ha alcune caratteristiche talmente evidenti che viene spesso riconosciuto anche quando in un vino è presente in piccola percentuale, frutto della presenza negli acini delle pirazine, le stesse che ritroviamo nel cabernet.
Proprio per queste ragioni è fondamentale il terreno in cui vivono le piante, il grado di maturazione a cui arrivano i grappoli e il metodo di vinificazione.
Il suolo calcareo con presenza di ghiaia, tipico dell’Isontino, non è poi così diverso da quello della famosa A.O.C. Graves, dove nascono eccellenti Sauvignon da terreni caratterizzati spesso dalla presenza di ghiaie fluviali.
L’Umberto riporta molto bene i tratti di questo vitigno, senza però eccedere nella parte vegetale, che richiama note di sedano, salvia e leggero timo; lo spazio maggiore è offerto dalla componente fruttata, dove emerge il pompelmo appena maturo, il lime, poi mughetto, mandarino giallo, sfumature di mango e maracuja.
All’assaggio rivela tutta la sua fragrante giovinezza nella fitta vena agrumata, che vira sempre verso toni tropicali, la piena freschezza gli dà verve e slancio, il sottofondo sapido arricchisce le sensazioni spingendo verso un già interessante equilibrio espressivo.

RECENTI

  • Sannio Aglianico Marraioli Riserva 2011

    Sannio Aglianico Marraioli Riserva 2011

  • Friuli Isonzo Merlot Roja de Isonzo 2013

    Friuli Isonzo Merlot Roja de Isonzo 2013

  • Conte Lucio Pinot Grigio Ramato 2015

    Conte Lucio Pinot Grigio Ramato 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani