Friuli Isonzo Sauvignon L’Umberto 2011

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2012


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: sauvignon
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA BELLANOTTE – Azienda Agricola di Benassi Paolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Uno degli elementi che rendono i bianchi di casa Bellanotte particolarmente bevibili è la giusta gradazione alcolica, mai eccessiva e sempre entro i giusti limiti che ne garantiscono la piacevolezza anche nei periodi di grande caldo. L’Umberto rientra assolutamente fra questi, un sauvignon le cui caratteristiche si distinguono facilmente per questa sua interessante fusione fra le note classiche del vitigno (dove per “classiche” bisognerebbe leggere “di uno specifico periodo di maturazione”) come la salvia e la foglia di pomodoro, il peperone giallo, fino a leggerissimi richiami alla ruta, tutte espresse in tono meno “verde”, e un fruttato invece piacevolmente fresco e a tratti maturo, dove emergono l’ananas, la pesca bianca, il cedro e nei prossimi mesi l’albicocca (ora appena accennata). Al gusto è proprio questa seconda gamma aromatica a prendere il sopravvento, riducendo ai minimi termini la parte vegetale, a tutto vantaggio di una estrema godibilità dovuta anche alla verve acida e ad una masticabilità del frutto molto convincente. ENGLISH_TASTING One of the elements that make the white house is the right Bellanotte very drinkable alcohol, never excessive and always within the bounds that guarantee the pleasure even in times of great heat. The Umberto absolutely falls between these, a sauvignon whose features are easily recognizable because of his interesting fusion between the classic notes of vine (where “classic” should read “of a specific period of maturation”) as a sage leaf and tomato, yellow pepper, until very light references to rue, all expressed in a tone less “green”, and a pleasantly fruity but fresh and sometimes mature, they emerge as pineapple, white peach, cedar, and in the coming months ‘apricot (now barely visible). The taste is this second range of flavors to take over, reducing to a minimum the plant part, to the benefit of a very enjoyable also due to the acidic verve and a chewiness of the fruit very convincing.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani