Friuli Isonzo Malvasia Istriana 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2011


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: malvasia istriana
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA BELLANOTTE – Azienda Agricola di Benassi Paolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Premesso che non amo generalizzare, non posso però fare a meno di pensare che quando parliamo di vini bianchi ci sono alcune regioni che mi vengono subito alla mente, fra queste spicca indubbiamente il Friuli. Se sui rossi non sempre ho l’impressione che si tocchi un livello alto, sui bianchi non ho dubbi. Si potrebbe dire, paradossalmente, che i grandissimi sono pochi, ci si aspetterebbe probabilmente qualcosa in più, ma la media è davvero alta, rassicurante, difficile trovare un bianco friulano che deluda completamente. In casa Bellanotte il problema non si pone, ogni assaggio è una conferma di una qualità solida e ben radicata nella tradizione isontina. La Malvasia Istriana 2010 ci regala un bel colore oro chiaro luminoso e un bouquet intenso e gradevolissimo, con richiami abbastanza netti di pompelmo, fico bianco, nespola, pesca bianca, lychee, pera e un richiamo ad erbe aromatiche quali santoreggia e alloro. L’assaggio conferma una qualità indiscutibile, ottimo equilibrio fra frutto dolce e acidità, con richiamo agrumato molto coinvolgente, fra il cedro e il pompelmo, e una sottile ma importante vena sapida che lo accompagna nel lungo finale.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani