Frimaio Vendemmia Tardiva (2004)

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2006


Tipologia: Vdt bianco dolce
Vitigni: moscato
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: RIZZI
Bottiglia: 375 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Questo interessante vino passito da uve moscato, nato dalla fervida immaginazione di Enrico Dellapiana e personalizzato con le sue etichette disegnate a mano (quella che vedete in foto è solo un esempio, perché ogni bottiglia ne ha una diversa), esce come vino da tavola poiché in Piemonte non esistono le Indicazioni Geografiche Tipiche (IGT), scelta mirata alla qualità, giusto, ma che in alcuni casi costringe a “retrocedere” a VdT trovandosi a produrre un vino non previsto in alcun disciplinare a denominazione di origine. Per questa ragione il Frimaio non può riportare in etichetta l’annata di produzione (che in questo caso è la 2004). La prima vendemmia di moscato risale al 21 novembre 2001, che corrisponde al “primidì” del mese di frimaio nel calendario rivoluzionario francese. Frutto di rese bassissime (15 ettolitri/Ha), questo moscato dolce si presenta nel calice con un colore decisamente spinto per la tipologia di vitigno, ambrato con riflessi brillanti arancio e tinte fumé. Al naso è ampio, con spiccate note di frutta candita, fra cui emerge proprio l’arancia, sentori di the aromatico, marmellata di pere, menta e uva passa. Al palato è dolce ma non eccessivo, sapido, sorretto da buona acidità (anche se un pizzico in più non gli farebbe male); poco a poco si ripropongono gli aromi fruttati percepiti all’olfatto, con ritorno agrumato gradevole che ricorda la scorza di arancia candita. Le sensazioni gliceriche e oleose che lascia nel finale sulla lingua confermano la necessità di una maggiore spinta acida. A parte questo piccolo neo, sicuramente risolvibile con le prossime annate, il vino è assai gradevole e ben fatto. Forse una vendemmia appena un po’ anticipata gli consentirebbe di trovare il giusto equilibrio. Attendiamo le prossime uscite.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani