Franciacorta Brut 2005

Degustatore: Alessandro Franceschini Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2009


Tipologia: DOCG bianco spumante
Vitigni: Chardonnay 80%, Pinot Bianco 10%, Pinot Nero 10%
Titolo alcolometrico: 12,5% %
Produttore: VILLA – Azienda Agricola Villa
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Nasce nel 1978 il Brut di casa Villa e rappresenta un po’ la carta di identità dell’azienda di Monticelli Brusati. 30 i mesi passati sui lieviti prima di essere “rialzato” e definitivamente messo in commercio. Non c’è che dire, l’uso della liqueur è ben calibrato e, pur nella sua semplicità espressiva, queste bollicine convincono per freschezza, immediatezza e naturalezza. Alle prime note delicatamente mielose succedono in rapida successione quelle di frutta secca, di mandorla e nocciole in particolare. Classiche le sfumature di crosta di pane ed in generale di forno, che non sono mai, comunque, preponderanti, in un bel mix con il fruttato bianco di pera e leggeri tocchi speziati di zenzero. Fresco, di buona beva, con rientri minerali ed una sapidità di bella incisività, chiude lievemente amarognolo con un finale che richiama con forza i sentori di frutta secca ben avvertiti olfattivamente.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani