Fiano di Avellino Refiano 2014

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 12/2014


Tipologia: DOCG Bianco
Vitigni: fiano
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TENUTA CAVALIER PEPE
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Chi conosce questa azienda irpina sa bene che il Fiano di Avellino viene prodotto in due versioni, una in legno (Brancato) e questa che vede solo acciaio. Due versioni che hanno una loro ragion d’essere, non tanto per andare incontro alle diverse richieste, quanto piuttosto perché se c’è un vitigno campano che può confrontarsi con queste due modalità di vinificazione e affinamento è sicuramente il fiano. Il Brancato è quello dalla gittata più lunga, guadagna terreno di anno in anno dimostrando di avere un destino che guarda lontano. Il Refiano, apparentemente, è più scorrevole e immediato, ma sappiamo bene che quando si portano in cantina uve di elevata qualità, l’assenza di legno non ne limita la possibilità di evolvere a lungo. Ma con la 2014 non dobbiamo preoccuparci più di tanto del futuro, perché conservarla se possiamo apprezzarla già ora? Del resto cosa si può chiedere di meglio nel percepire al naso una spinta fresca e floreale coadiuvata da un bel corredo fruttato di pera, susina e uva spina, con qualche guizzo sulle erbe di campo, il finocchietto e la nocciola? Il sorso denota un’annata fresca, non potente ma pervasa da quella nitida piacevolezza che rende questo vino digeribile e godibile, due elementi che lo rendono ideale per la tavola, magari con un buon piatto di cavatelli allo zafferano e zucchine aromatiche o con le cime di rapa, mollica fritta e pomodorini.

RECENTI

  • Sassocarlo Terre a Mano 2010

    Sassocarlo Terre a Mano 2010

  • Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” Riserva 2012

    Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” Riserva 2012

  • Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” 2013

    Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani