Dolcetto d’Alba Pian Balbo 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2004


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: PODERI COLLA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Se c’è un vino rosso che mi fa piacere degustare in un momento climatico di transizione come quello attuale, in cui la temperatura ruota intorno ai 20 gradi, è il Dolcetto. Vuoi per i suoi profumi freschi e fruttati, vuoi per quella disponibilità a essere bevuto a una temperatura di 15-16°, quindi ancora piacevolmente rinfrescante, il Dolcetto, quando è prodotto in modo abbastanza tradizionale, quindi con quelle caratteristiche varietali che lo hanno reso noto, diventa davvero un compagno ideale per una serata serena con la propria famiglia o con gli amici pù cari. E questo Pian Balbo 2003 dei Poderi Colla, autori del grande Barolo Bussia Dardi Le Rose, conforta pienamente le mie aspettative. Se aggiungiamo che lo si può acquistare ad un prezzo davvero contenuto, rappresenta un’occasione da non perdere. Il colore è quello che ci si aspetta, rosso rubino vivo con chiare suggestioni purpuree che ricordano il vitigno di origine. Al naso non si smentisce, proponendo intensi profumi di lampone, ciliegia e amarena, arricchite da delicate nuances speziate che ricordano il pepe rosa e la cannella. Nell’assaggiarlo si percepisce una struttura equilibrata e una portata alcolica non esasperata, mentre la vena acida ne conferma la giovinezza e la fragranza. Il frutto è quello appena maturo, raccolto dalla pianta quando la polpa è tenera e succosa, avvolge subito le pareti della bocca, lasciando una sensazione piacevole e delicatamente ammandorlata. Il finale è più che corretto, di buona persistenza e pulizia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani