Dolcetto d’Alba dai Poderi D’Mugiot 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@
Data degustazione: 09/2007


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: PIAZZO ARMANDO – Azienda Agricola Piazzo Armando
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


Franco Allario e la moglie Marina Piazzo portano avanti con impegno l’azienda sita in San Rocco Seno d’Elvio, quella frazione del comune di Alba spesso dimenticata e invece molto importante per la produzione di Barbaresco. I vigneti, ben 70 ettari, sono suddivisi fra Alba e Treiso, ma occupano anche altre aree come quella del Barolo, dove gestiscono una cascina nel comune di Novello, del Moscato dove hanno un podere a Mango, del Roero con una vigna di arneis nel comune di Guarene. Si tratta quindi di un’azienda importante che riesce a collocare alcuni vini anche nell’ambito della grande distribuzione a prezzi davvero eccellenti, come questo Dolcetto d’Alba 2006, acquistato a soli 3,90 euro al Carrefour di via Bufalotta a Roma. Presenta un colore caratteristico rubino intenso molto bello a vedersi, mentre i profumi non lasciano dubbi sul vitigno, violette di campo, ciliegia, lampone, fragoline di bosco. All’assaggio è un perfetto rappresentante del Dolcetto di tradizione, quello che si gode, si sorseggia con gusto, grazie anche ad un’alcolicità contenuta, succoso nel frutto, corroborato da un tocco di acidità che fa sempre bene e garantisce una buona tenuta nel tempo. Difficile trovare di meglio a questo prezzo.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani