Colline Novaresi Vespolina Afrodite 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2009
Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: vespolina
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: PARIDE – Casa Vinicola Paride di Pagin Miria
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Se per Briseide poteva essere necessaria una spiegazione, Afrodite è conosciuta da tutti come la dea dell’amore, sposa di Efesto ma irrimediabilmente sedotta dalle virtù di Ares, il dio guerriero, con il quale ebbe il figlio Eros. Certo non poteva esserci nome più azzeccato, sia per questa tipologia di vino che per la vicenda che vede coinvolto un personaggio che porta lo stesso nome del produttore: Paride. Infatti, come lui stesso ci ricorda, per ordine di Zeus Afrodite fu portata con Era ed Atena sul monte Ida. Qui Paride viene chiamato a giudicarle. La vincitrice otterrà la mela simbolo di bellezza assoluta lanciata dalla discordia. Le tre dee puntano alla vittoria promettendo ognuna un regalo a Paride, egli sceglie proprio Afrodite che promettendogli la mano di Elena decreta l’origine della guerra di Troia. E la vespolina è un’iva di carattere, originale e capace anche di stupire per le sue qualità espressive. Questa versione presenta un colore rubino intenso e di buona concentrazione, al naso è subito riconoscibile per quella vena pepata che la caratterizza, fusa a note fruttate di amarena, ciliegia nera e un velo di prugna, ma la speziatura si fa anche più complessa rivelando sfumature di ginepro e rabarbaro. Al palato restituisce quella bella striatura pepata, un tannino di buona finezza e giusta presenza, un frutto appena maturo e ben sostenuto dall’acidità, il finale si rivela di buona persistenza e con una precisa ripetizione delle sensazioni aromatiche percepite, con una leggera aggiunta di liquirizia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani