Colline Novaresi Bianco Costa di Sera dei Tabacchei 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2009


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: erbaluce
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: RINALDI ALFONSO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Torno a parlarvi di uno dei vini bianchi piemontesi che ogni anno non smette mai di piacermi, anzi, lo “sento” sempre più nelle mie corde, sarà che conosco il suo artefice, Alfonso Rinaldi, personaggio dal carattere eternamente giovane e dinamico, pieno di passioni e interessi ma soprattutto vignaiolo che accudisce con amor filiale i suo filari di erbaluce in quel di Suno, nel cuore delle Colline Novaresi. Ho detto già tutto di questo vino e del suo autore, che ultimamente si è anche dilettato a scrivere un libricino divertente e ricco di fantasia dal titolo “Come Angelina”, che ho prontamente letto e recensito. Questo 2007 della piccola vigna Costa di Sera dei Tabacchei, non delude ancora una volta, presentandosi di un bel colore paglierino vivo con venature verdoline e un bouquet dove fiori e frutti si mescolano dando vita a sensazioni decisamente piacevoli; ho voluto aspettare qualche mese prima di recensirlo, per vedere come evolveva, se le note agrumate e un po’ verdi subivano modifiche nel tempo e, in effetti, così è stato. Ora si sentono toni più dolci e maturi, appena maturi ben inteso, ma si può percepire la pera e una sfumatura di banana che si fonde a venature di mandorla, nespola, pesca gialla, erbe aromatiche quali melissa, erba limoncella, ruta. Al gusto non ha esitazioni, l’impatto è largo, sapidissimo, denso di sensazioni fruttate dove l’agrume evidenzia la stagione del vino appena agli inizi, la bocca rimane fresca, vibrante, la persistenza è davvero notevole e la salivazione abbondante ci impone di completare il percorso di questo erbaluce a tavola, magari con un piatto di penne rigate di kamut con zucchine e prosciutto crudo, e per secondo dei bocconcini di vitello con champignon e prezzemolo.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani