Colline Novaresi Bianco Costa di Sera dei Tabacchei 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2007


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: erbaluce
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: RINALDI ALFONSO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Alfonso Rinaldi ama il suo unico vino, anzi ama la sua vigna tanto da curarla con una meticolosità quasi maniacale. Il Costa di Sera dei Tabacchei è un piccolo appezzamento di terra situato a Suno, su una collinetta proprio davanti alla casa dove vive con la propria famiglia. Purtroppo non ha ancora una propria cantina per produrre il vino personalmente, per questa ragione sull’etichetta non compare il suo nome ma quello dell’azienda vinificatrice, le cantine dei Fratelli Guidetti. Speriamo che presto possa coronare il suo sogno, perché non è giusto che sulla bottiglia non ci sia traccia del suo lavoro, fondamentale per poter ottenere questo bellissimo Colline Novaresi che ogni anno centra il bersaglio. Il colore giallo paglierino con leggere venature verdognole lascia intuire un erbaluce ancora giovane eppure già articolato nei profumi, che spaziano da note di piccoli fiori e agrumi fra cui spicca sempre il cedro, poi susina bianca, ananas, pesca gialla, fieno, mandorla e nespola, per chiudere con quella mineralità che sempre lo contraddistingue. Al palato è generoso, vibrante nella fresca dinamicità espressiva, ancora agrumato ma tornito da frutta più dolce e piacevole, per poi distendersi su una bella sapidità, prolungata e delicatamente ammandorlata. Ancora un bel prodotto, un punto di riferimento per la sua costanza qualitativa e il temperamento vivace, che ricorda tanto il suo autore.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani