Colline Novaresi Bianco Costa di Sera dei Tabacchei 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: erbaluce
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: RINALDI ALFONSO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


L’aspetto è cristallino, molto luminoso, colore giallo paglierino di media intensità con evidenti nuances verdoline. Al naso mostra una notevole eleganza, è di buona intensità, i profumi esprimono con garbo piacevoli sentori floreali di margherita, erbette di campo, basilico essiccato, il tutto accompagnato da una percezione gradevole di agrumi gialli e mandorla fresca. Al gusto è corrispondente, corpo slanciato, dinamico, grazie ad una buona vena di freschezza e sapidità, buon equilibrio, intensità non travolgente ma progressiva; bella è la persistenza, che ripropone sensazioni ammandorlate, lievemente dolci e ricordi di ananas. Ottimo prodotto ad un prezzo da Oscar, frutto della collaborazione di Riccardo Rinaldi, proprietario del vigneto di erbaluce e del nome dato al vino, e delle Cantine Guidetti che ne hanno effettuato la vinificazione. Servitelo non al di sotto dei 12° con vol-au-vent ai gamberetti, insalata di mare, carpaccio di branzino, zuppa di calamaretti, tagliolini al pesce persico, ravioli di spinarolo al sugo di funghi, trotelle alle mandorle, storione in umido, seppie ripiene.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani