Colli della Sabina Rosso Domina Sabinae 2016

Colli della Sabina Rosso Domina Sabinae 2016 Tenuta Santa LuciaDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2019


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese 60%, montepulciano 40%
Titolo alcolometrico: 14,5%
Produttore: TENUTA SANTA LUCIA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Devo dire la verità, è un po’ di tempo che sto rivalutando il territorio della Sabina, non solo dal punto di vista vinicolo ma anche gastronomico. Negli ultimi anni sono nate realtà di assoluto interesse in ambedue i settori, di alcune vi ho già parlato, ma ormai mi capita sempre più frequentemente di trovarne altre. Una cosa bellissima, anche perché quando hai vicino una città come Roma, che inevitabilmente risucchia tutta l’attenzione con le sue infinite offerte, una volta che si esce fuori la ricerca è molto più dispersiva, a macchie di leopardo, ma qui al nord, in Sabina, ci sono dei paesaggi fantastici, colline a dismisura e borghi di tutto rispetto, alcuni fra i più belli d’Italia. Ma non tutti lo sanno, proprio per ciò che ho detto prima, difficile che dalla Puglia o dal Piemonte arrivino turisti pensando di visitare, invece di Roma, il territorio della Sabina. Io però sono fiducioso, per questa ragione insisto con il cercare il meglio di questa pregevole zona che “bagna” le province di Roma e Rieti.
Ma veniamo a quest’ottimo rosso prodotto dalla Tenuta Santa Lucia, si tratta di un blend di sangiovese e montepulciano, uve raccolte rigorosamente a mano, macerate e fermentate separatamente a temperatura controllata, successivamente assemblate, niente legno ma solo acciaio e bottiglia.
Ha colore rubino di buona intensità, il manto odoroso viaggia soprattutto sul frutto, tanta amarena ma anche mora, ribes nero, leggera visciola, si affacciano cenni di tabacco e liquirizia, spezie dolci.
Al gusto è pieno, avvolgente, di perfetta corrispondenza espressiva, con un tannino calibrato e giusto per dare corpo e sostegno, un vino diretto, territoriale, molto godibile e con buone capacità evolutive.

RECENTI

  • Collio Friulano 2018

    Collio Friulano 2018

  • Ghemme dei Mazzoni 2000

    Ghemme dei Mazzoni 2000

  • Terre Lontane Rosato 2018

    Terre Lontane Rosato 2018

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani