Colli Bolognesi Pignoletto Frizzante 2016

Colli Bolognesi Pignoletto Frizzante 2016 Loi CorazzaDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2018


Tipologia: Docg Bianco
Vitigni: pignoletto
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: LODI CORAZZA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Il pignoletto è conosciuto anche come grechetto gentile, ma non va confuso con il grechetto bianco, bensì è affine al biotipo grechetto di Todi. Le sue origini viaggiano indietro nel tempo fino a Plinio il Vecchio, nel I secolo d.C., che lo citava come “pino lieto”. Nei Colli Bolognesi è certamente radicato da secoli e una delle sue espressioni più tipiche è questa versione frizzante, ottenuto con metodo Charmat lungo (8 mesi). Gode del supporto di una leggerissima componente zuccherina (3,4 g/l) ottenuta da un filtrato dolce di albana prodotto in azienda.
L’effetto della tecnica di presa di spuma è perfetto, le colonnine permangono fitte e numerose anche dopo minuti e le bollicine sono decisamente fini. Ha colore paglierino intenso con riflessi dorati, profuma di primule, agrumi freschi, mandorle ed erbe di campo.
Al gusto è intenso, “nutriente” sì, perché sembra quasi di masticare la frutta, c’è tanta energia e generosità in questo vino, definirlo beverino sarebbe ingiusto, ha molto di più della semplice bevibilità, c’è tutto il meglio del pignoletto e non mi stupirei di trovarlo ancora più buono l’anno prossimo.

RECENTI

  • Cesanese del Piglio Collefurno 2014

    Cesanese del Piglio Collefurno 2014

  • MASSERIA SURANI

    MASSERIA SURANI

  • Coste della Sesia Rosso Djarmai 2015

    Coste della Sesia Rosso Djarmai 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani