Cinque Terre Marea 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2004


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: bosco 60%, vermentino 20%, albarola 20%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BISSON – Bisson di Lugano Pierluigi & C.
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Una delle zone marittime più belle dell’intera penisola, dove la viticoltura è esasperata a causa dei forti pendii collinari, ma che riesce ad offrire ai più coraggiosi vignaioli, vini tutt’altro che dozzinali come questo Cinque Terre Marea, ottenuto da uve bosco, vermentino ed albarola, allevate sui terrazzamenti a strapiombo sul mare in località Volastra, nelle vicinanze di Riomaggiore. Il colore è giallo paglierino medio con riflessi verdi e bella luminescenza. I profumi emanano sensazioni di erbe selvatiche, erica, fieno, ricci di mare, cedro, pompelmo ed evidenti note salmastre. Al gusto ha un bell’impatto, più aperto e diretto, già equilibrato e pieno, con buona ricchezza aromatica, corrispondente e arricchita da una bella acidità e da una successiva sapidità che si mescola a note delicatamente amarognole ed agrumate. Un prodotto “base” che base non è, accattivante e discretamente longevo, pronto ad arricchire linguine al pesto o allo scoglio, risotto al nero di seppia, dentice al forno con patate e zucchine. Non servitelo troppo freddo.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani