Chianti Classico Belvedere Campóli Riserva 2015

Chianti Classico Belvedere Campòli Riserva 2015 Conte GuicciardiniDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2020


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14,5%
Produttore: CONTE GUICCIARDINI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Quella dei Guicciardini è una storia millenaria, partita da Firenze e “divisa” in due separati percorsi, ma sempre legati al vino. Una si è sviluppata a Cusona, nella culla della Vernaccia, intrecciandosi con un’altra famiglia storica fiorentina, gli Strozzi, l’altra a Poppiano, frazione di Montespertoli.
Oggi la Conte Guicciardini conta su ttre diverse tenute: Massi di Mandorlaia nel territorio del Morellino di Scansano; Castello di Poppiano, da cui tutto ha avuto origine, dove si produce Chianti dei Colli Fiorentini; Belvedere Campóli, situata in località omonima, tra Mercatale e Montefiridolfi.
In quest’ultima tenuta, che vanta 8,5 ettari vitati, si produce Chianti Classico e quello di cui vi racconto è la Riserva 2015, un sangiovese in purezza proveniente da un vigneto situato a circa 450 metri di altitudine. Il vino matura per 24 mesi in botti di rovere.
Il colore granato con ricordi rubini evidenzia subito uno stile che cerca di mantenere le caratteristiche del vitigno; al naso fa effetto la totale assenza di pungenza alcolica, nonostante i suoi 14,5 gradi, a tutto vantaggio di un frutto tornito e maturo al punto giusto, ciliegia e lampone in primis, ma non mancano tracce di violette e note di terra umida e fogliame, muschio, poi liquirizia. C’è una certa dolcezza nei profumi che emana, premessa a una rotondità che dovrei aspettarmi all’assaggio; così è, infatti, qui ovviamente il calore alcolico si sente, ma senza aggredire, tutto appare ben amalgamato, il tannino è setoso, la freschezza giusta, si colgono sfumature minerali e un bel ritorno di radice di liquirizia.

RECENTI

  • Eloro Nero d’Avola Sergio 2018

    Eloro Nero d’Avola Sergio 2018

  • Sicilia Moscà 2019

    Sicilia Moscà 2019

  • Nethun Bianco 2019

    Nethun Bianco 2019

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2020 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani