Bellanotte Cabernet Franc 2002

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2004


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet franc
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA BELLANOTTE – Azienda Agricola di Benassi Paolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Proviene dalle sassose vigne isontine e ricorda alcuni Graves questo riuscitissimo Cabernet Franc dell’Azienda agricola La bellanotte. Ha colore rubino a tratti ancora purpureo, cristallino, di degna concentrazione e di buona consistenza nel calice. Evidente e riconoscibile il vitigno già al primo impatto, dove da un sottofondo erbaceo che ricorda a tratti la melagrana, emergono frutti di bosco a bacca rossa e nera quali ribes e more, affiancati da accenni minerali e note di rabarbaro. Al gusto si conferma di buona struttura in elegante ed agile corpo, i tannini sono di buona fattura, non invadenti, esaltati ed al tempo stesso smussati da dosate acidità e morbidezza. Lunga la persistenza gusto olfattiva che ricalca le note fruttate e lascia sul finale l’accenno di rabarbaro. Finissima e costante la qualità durante l’intera degustazione. Di grande personalità e purezza, forse anche per il fatto di non toccare legno in alcuna delle fasi di fermentazione o maturazione che avvengono esclusivamente in acciaio inox e nel vetro della bottiglia, è già godibile benché giovane, e non ci stupirebbe scoprirlo ancora più buono tra quattro o cinque anni. Da servirsi a 16-18°C in ampi calici da Bordeaux per vini rossi di corpo, abbinato a risotto alla pasta di maiale fresca, ravioli d’anatra, magretti d’anatra grigliati, filetto al pepe verde.

RECENTI

  • Sassocarlo Terre a Mano 2010

    Sassocarlo Terre a Mano 2010

  • Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” Riserva 2012

    Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” Riserva 2012

  • Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” 2013

    Valtellina Superiore Sassella “Del Negus” 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani