Barolo Ciabot Mentin Ginestra 1999

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CLERICO DOMENICO – Azienda Agricola Domenico Clerico
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre i 50 euro


Certo è giovane, austero soprattutto al palato, come lo stesso Clerico rileva in una piacevole chiacchierata svoltasi al Salone del Vino. Domenico Clerico è persona dal carattere impetuoso, dinamico e travolgente, sprizza energia e simpatia con il suo sguardo penetrante e le mani di chi ha lavorato da sempre in vigna. E questo carattere per molti aspetti lo ritroviamo nel Ciabot Mentin Ginestra ’99, un Barolo che con gli anni non finirà di stupirci. Il colore è di un bel rubino carico, con riflessi appena granati all’unghia; al naso è intenso, dal bouquet già smanioso di affermarsi, con note che ricordano chiaramente la viola, la menta, il frutto sotto spirito e il cacao. In bocca ha impatto poderoso, tannini piuttosto aggressivi, ancora bisognosi di assestamento (ma cosa si può pretendere da un Barolo che ha solo tre anni!), buona acidità, note minerali e balsamiche, il frutto ritorna avvolgente, poi le spezie e il cacao. Sicuramente dà di più al naso, dove si esprime già grande, ma le doti del vino di razza le ha tutte, diamogli il tempo di finire il suo affinamento in bottiglia, per trovare il giusto equilibrio, sicuri che non ci deluderà.

RECENTI

  • Fontegalli 2012

    Fontegalli 2012

  • Rosato 2016

    Rosato 2016

  • Chianti Puro 2016

    Chianti Puro 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani