Barolo Brunate Le Coste 1999

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 06/2003


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: RINALDI – Giuseppe Rinaldi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Beppe Rinaldi, discendente di una delle famiglie storiche di Barolo, dispone di quattro eccellenti cru, che dal 1993 ripartisce in due preziose etichette: Brunate-Le Coste e Cannubi San Lorenzo-Ravera. Il Brunate-Le Coste è senz’altro un grande Barolo, dal colore granato mediamente intenso; il bouquet si articola su più fronti, passando da un bel floreal-fruttato, dove si mescolano in grande armonia profumi di rosa appassita e viola, mora, ciliegia matura e cassis, a note balsamiche, di anice stellato e speziate miste (pepe rosa, ginepro, cuoio, liquirizia). L’impatto gustativo è pieno, di bella struttura ed eleganza, importante e tecnicamente ben fatto, con ritorno ampio e corrispondente della massa aromatica, che si sviluppa in un lungo finale, molto “barolista”, di classe.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani