Barbera d’Asti Superiore Nizza Ferro Carlo 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 14 %

Produttore: CARUSSIN – Azienda Agricola Carussin di Bruna Ferro
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Si può dire quello che si vuole sulla biodinamica, ma è un fatto che abbinata ad un modo di lavorare la vigna interamente meccanico e in bio, i risultati testimoniano nel vino un’energia e una vitalità che non trovano confronti. Mi è capitato decine di volte di rilevarlo, la materia ha delle caratteristiche uniche, che vanno oltre il contesto organolettico, e se in pianta trovi una forza e una capacità di difesa superiori alla media, nel calice ti accorgi che queste qualità ritornano tutte, e sono garanzia di notevole longevità. La Barbera d’Asti Superiore Nizza Ferro Carlo proviene da un’annata calda, la 2007, in vigna l’età delle piante va dai 10 anni fino oltre i 60, a nove anni dalla vendemmia ti trovi di fronte all’energia di una ragazzina, l’acidità è quella che ti spetti da una Barbera, sei invaso da un frutto copioso che è premessa di succo quando lo assaggerai, percepisci note di cacao, liquirizia, persino tracce di cardamomo e chiodo di garofano, sotto si percepisce uno sbuffo di goudron, ma è tutto in un contesto fresco ed elettrizzante. Ed è proprio questa caratteristica a preservare il vino da derive e pesantezze di un’annata generosa ma pur sempre potente, così al palato continui a sentire la spinta dell’acidità che sostiene perfettamente il corpo, rendendo la beva puro godimento, senza intoppi, alla fine ti rendi conto che durante il pasto, il livello del vino nella bottiglia scende pericolosamente al di sotto della retroetichetta…

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani