Barbaresco Pajoré 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2014


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: RIZZI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Entriamo in un ambito diverso, dopo la 2003 arriva un’altra annata calda, ma non così tanto da cuocere i grappoli, di quelle che si possono apprezzare appena uscite e possono avere una durata non lunghissima, ma sempre più che soddisfacenti. Così è per il Pajoré, che non ha il mordente e l’eleganza di una 2006, ma ha le qualità per farsi apprezzare. Al naso è indubbiamente più maturo, etereo, ma non manca di un bell’apporto speziato, dal ginepro a venature di china ed erbe officinali. Anche l’assaggio mette in evidenza una certa maturità complessiva e un alcol un po’ fuori registro, ma la freschezza compensa e resta una sensazione finale balsamica e di liquirizia.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani