Amarone della Valpolicella Classico Crosara de le Strìe 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2009


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: corvina 30%, corvinone 30%, rondinella 25%, dindarella, oseleta e altre uve autoctone 15%
Titolo alcolometrico: 15,5 %
Produttore: CORTE RUGOLIN – Azienda Corte Rugolin
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Rubino di buona intensità con venature granate all’unghia, colpisce subito con un impatto olfattivo deciso e suggestivo, che spazia da note di fiori e foglie secche, amarena in confettura, prugna secca, liquirizia, ginepro, zenzero, After Eight, tabacco. Al palato è setoso, il tannino ben levigato, la potenza alcolica non traborda e consente di apprezzare la bella gamma cromatica degli aromi che si distendono sulle pareti della bocca senza dare sensazioni di appesantimento. Davvero apprezzabile l’equilibrio di ogni sua componente e la contenuta sensazione pseudocalorica, nonostante stia degustando questo vino alle 10,30 del mattino di un giorno indubbiamente caldo.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani