A.A. Sauvignon Blanc Indra 2002

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 08/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: sauvignon
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: GIRLAN
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Davvero notevole questo Sauvignon Indra dall’aspetto luminoso e vivace, che presenta un colore giallo paglierino medio con delicati richiami verdolini. Al naso, oltre ad un corredo olfattivo che ne tradisce il vitigno, mostra belle sfumature floreali di ginestra e fiori gialli, è intenso, impossibile non riconoscere il sauvignon, si viene pervasi istantaneamente dalle note di foglia di pomodoro e di vite, da richiami alla salvia, erba appena tagliata, un bel fruttato che spazia dal pompelmo all’uva spina, dalla mela e alla pera verdi. L’impatto gustativo è deciso e piacevole, con nerbo acido in bella evidenza, la sensazione pseudocalorica trasmette al palato calore e morbidezza, su un sottofondo delicatamente sapido. Ritorna il frutto sotto forma di agrumi, lasciando a lungo un’impressione di grande equilibrio e godibilità. Servitelo a 10° con salmone affumicato, speck altoatesino, prosciutto di Praga, cappesante in salsa di porri, vitello tonnato, tagliolini al ragù di lumache, risotto ai fegatini, scorfano al forno con peperoni, grongo grigliato, paillard di vitello.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani