A.A. Pinot Bianco Plattenriegel 2002

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 08/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: pinot bianco
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: GIRLAN
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Di aspetto limpido-cristallino, il Pinot Bianco Plattenriegel ’02 si fa apprezzare per il colore giallo paglierino medio con riflessi verdi e una buona consistenza. All’olfatto è quasi intenso, con evidenti note di fiori di campo e fieno, si passa poi a frutta mista fra cui pera, limone, cedro, lychees, ananas, susina bianca e mandorla secca. All’assaggio è intenso e fresco, di buona struttura, c’è sapidità che alimenta la sensazione di serbevolezza, equilibrio quasi perfetto. Vino molto ben fatto, fedele alla tipologia, con retrolfatto molto corrispondente, finale corretto e di buona lunghezza. Stimola al riassaggio. Servitelo a 8-10° in calici di media ampiezza (vanno bene anche quelli da Chianti Classico) con terrina di scorfano, filetti di trriglia al verde, calamaretti farciti, linguine al ragù di mare, zuppa di rane, risotto alla pescatora, tortelli di bietole, filetti di orata grigliati con verdure miste, sarago al cartoccio, dentice al forno.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani