A.A. Chardonnay Carminè 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 08/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: GIRLAN
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Le uve provenienti da due zone vinicole diverse, Villa presso Egna e Cornaiano, vengono assemblate in barrique al momento della vinificazione. Ne nasce un vino dai riflessi luminosi, cristallino, di colore giallo paglierino carico con venature verdoline. I profumi sono quelli classici e intriganti del vitigno, che subiscono un ulteriore complessità con lo stazionamento nelle piccole botti; si colgono piacevolo sensazioni di frutta esotica (ananas, mango, banana matura, pesca gialla, cedro, melone, lichees maturi) che si mescolano a note di cera e miele. Al gusto è denso, avvolgente, con una bella acidità a tenerlo vivo e stimolante, sensazione pseudocalorica rotonda e ammorbidita dalla dolcezza del frutto che ritorna copioso, innervato da percezioni speziate fini e vanigliate, per dar poi libero sfogo alle componenti agrumate. La persistenza è lunga, come si confà ad uno chardonnay di rango, fine, equilibrato e perfettamente riuscito. Servitelo a 10-12° in calici per vini bianchi strutturati e morbidi con terrine di selvaggina, brandade provenzale, insalata di pollo, carpaccio di carne d’anatra, risotto mantecato con sugo d’arrosto, ravioli al prosciutto, tagliatelle al sugo di coniglio.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani