Vino Nobile di Montepulciano Poderuccio 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2005


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese 90%, merlot, cabernet sauvignon 10%
Titolo alcolometrico: N/A
Produttore: FATTORIA SANTAVENERE – Casa Vinicola Triacca
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Adoro i vini di Valtellina prodotti dalla gloriosa azienda Triacca, ma non comprendo la necessità di mescolare al prugnolo gentile merlot e cabernet sauvignon, o meglio non sono convinto che questo garantisca al Nobile di Montepulciano una maggiore personalità. Il colore è rubino abbastanza concentrato e intenso, con unghia appena granata. All’olfatto si esprime deciso marcando le sensazioni speziate, dal ginepro alla liquirizia, su uno sfondo floreale di viola e fruttato maturo di ciliegia e prugna in confettura. In bocca è deciso e ancora astringente il tannino, forse non nitidissimo; piuttosto austero e poco espansivo nel frutto, anche se la materia prima appare ottima. Forse merita un futuro riassaggio.

RECENTI

  • Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

    Ormeasco di Pornassio Peinetti 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani