Vino Nobile di Montepulciano 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 05/2006


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: SALCHETO – Azienda Agricola Salcheto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Non v’è dubbio che il 2003 sia stata un’annata calda e abbia recato qualche difficoltà in molte zone vinicole, e l’azienda Salcheto non è stata certo risparmiata, tanto che l’eccesso di produzione di zuccheri negli acini ha costretto ad iniziare la vendemmia con un mese di anticipo sulla consueta tabella di marcia. La soluzione adottata è stata quella di raccogliere in tre scaglioni i grappoli, cercando di consentirgli una completa maturazione polifenolica. L’ultima raccolta è stata riservata al Salco, il vino di punta aziendale. Il Nobile 2003 presenta un bel colore rubino con cenni granati all’unghia, naso che rispecchia molto bene il carattere del sangiovese, pur cogliendo una certa forza alcolica che tende in parte a sovrastarne l’eleganza. Il frutto è ovviamente in confettura, di mora, ciliegia nera, prugna, sostenuto da una buona mineralità e da leggere note boisé, mentre sul finale affiorano nuances speziate di pepe e cannella. In bocca il tannino si presenta un po’ verde, appena aggressivo, ma tutto sommato molto ben estratto, mentre la componente alcolica non si dissocia dalla massa fruttata consentendo una sensazione generale piacevole e più che soddisfacente. La persistenza è di tutto rispetto, con il solito finale leggermente sapido e di buona lunghezza. Sfiora le quattro chiocciole.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani